Crostata di ricotta al cioccolato

Crostata di ricotta e gocce di cioccolato con frolla al cacao

La Crostata di ricotta con gocce di cioccolato, è una torta con crema di ricotta e cioccolato spettacolare, una ricetta semplice da preparare, originale e golosissima! Una torta con ripieno di ricotta con gocce di cioccolato. Una base di pasta frolla al cacao morbida, piuttosto burrosa proprio per renderla più morbida e meno friabile, racchiude un ripieno di crema di ricotta e cioccolato, creando una crostata davvero speciale. Con questa ricetta la crostata si cuocerà perfettamente, senza rimanere umida o poco cotta, a causa della crema di ricotta.

Crostata di ricotta al cioccolato

Ingredienti

  • Per la Frolla al cacao
  • 280 g di farina tipo 00
  • 25 g di cacao amaro
  • 1 uovo
  • 150 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 6 g di lievito per dolci
  • semi di 1 bacca di vaniglia
  • 1 Pizzico di sale
  • Per il ripieno
  • 600 g di ricotta
  • 100 g di zucchero a velo (*)
  • 1 uovo
  • 80 g di gocce di cioccolato
  • 1 bicchierino di rum o altro liquore
  • Per la Frolla al cacao
  • 280 g di farina tipo 00
  • 25 g di cacao amaro
  • 1 uovo
  • 150 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 6 g di lievito per dolci
  • semi di 1 bacca di vaniglia
  • 1 Pizzico di sale
  • Per il ripieno
  • 600 g di ricotta
  • 100 g di zucchero a velo (*)
  • 1 uovo
  • 80 g di gocce di cioccolato
  • 1 bicchierino di rum o altro liquore
  • Per la Frolla al cacao
  • 280 g di farina tipo 00
  • 25 g di cacao amaro
  • 1 uovo
  • 150 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 6 g di lievito per dolci
  • semi di 1 bacca di vaniglia
  • 1 Pizzico di sale
  • Per il ripieno
  • 600 g di ricotta
  • 100 g di zucchero a velo (*)
  • 1 uovo
  • 80 g di gocce di cioccolato
  • 1 bicchierino di rum o altro liquore
  • Per la Frolla al cacao
  • 280 g di farina tipo 00
  • 25 g di cacao amaro
  • 1 uovo
  • 150 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 6 g di lievito per dolci
  • semi di 1 bacca di vaniglia
  • 1 Pizzico di sale
  • Per il ripieno
  • 600 g di ricotta
  • 100 g di zucchero a velo (*)
  • 1 uovo
  • 80 g di gocce di cioccolato
  • 1 bicchierino di rum o altro liquore

Introduzione

  1. Nella planetaria inserite le polveri setacciate ( cacao, lievito e farina) insieme allo zucchero, al burro e ai semi di bacca di vaniglia.
  2. Nella planetaria inserite le polveri setacciate ( cacao, lievito e farina) insieme allo zucchero, al burro e ai semi di bacca di vaniglia.
  3. Fate andare a velocità media con il gancio a foglia e sabbiate il composto ( dovete ottenere un impasto sbricioloso).
  4. Fate andare a velocità media con il gancio a foglia e sabbiate il composto ( dovete ottenere un impasto sbricioloso).
  5. Unite infine l\'uovo e il pizzico di sale e lavorate fino ad avere un impasto morbido.
  6. Unite infine l\'uovo e il pizzico di sale e lavorate fino ad avere un impasto morbido.
  7. Spolverate un piano di lavoro con della farina, mescolate l\'impasto di frolla al cacao velocemente e formate due panetti ( uno vi servirà per la base quindi deve essere più grande e uno per la copertura). Copriteli con pellicola e fateli riposare in frigo almeno 30 minuti.
  8. Spolverate un piano di lavoro con della farina, mescolate l\'impasto di frolla al cacao velocemente e formate due panetti ( uno vi servirà per la base quindi deve essere più grande e uno per la copertura). Copriteli con pellicola e fateli riposare in frigo almeno 30 minuti.
  9. Nel frattempo preparate il ripieno: in una larga ciotola lavorate la ricotta con lo zucchero a velo e l\'uovo fino ad avere una crema liscia ed omogena. Per ultimo unite le gocce di cioccolato e il rum. Coprite con pellicola e tenete in frigo.
  10. Nel frattempo preparate il ripieno: in una larga ciotola lavorate la ricotta con lo zucchero a velo e l\'uovo fino ad avere una crema liscia ed omogena. Per ultimo unite le gocce di cioccolato e il rum. Coprite con pellicola e tenete in frigo.
  11. Stendete i due panetti.
  12. Stendete i due panetti.
  13. Stendete il panetto più piccolo per creare la griglia della superficie. Una volta steso l\'impasto, poggiatelo sulla superficie dell\'attrezzo per creare le griglie e stendete nuovamente con il matterello per creare il disegno. Alzate la parte inferiore dell\'attrezzo e fate scivolare la griglia appena fatta su una superficie liscia e mettetelo a rassodare in frigo. Nel frattempo preparate la parte inferiore.
  14. Stendete il panetto più piccolo per creare la griglia della superficie. Una volta steso l\'impasto, poggiatelo sulla superficie dell\'attrezzo per creare le griglie e stendete nuovamente con il matterello per creare il disegno. Alzate la parte inferiore dell\'attrezzo e fate scivolare la griglia appena fatta su una superficie liscia e mettetelo a rassodare in frigo. Nel frattempo preparate la parte inferiore.
  15. Riprendete l\'impasto di frolla al cacao e stendete il panetto più grande e foderate la base di uno stampo per crostate eliminando i bordi.
  16. Riprendete l\'impasto di frolla al cacao e stendete il panetto più grande e foderate la base di uno stampo per crostate eliminando i bordi.
  17. Bucherellate la base e fate cuocere in bianco ( mettendo della carta forno con del peso sopra: fagioli, lenticchie, ceci secchi, ecc) per 15 minuti a 180°. Togliete dal forno , eliminate i legumi e cuocete ancora per altri 5 minuti.
  18. Bucherellate la base e fate cuocere in bianco ( mettendo della carta forno con del peso sopra: fagioli, lenticchie, ceci secchi, ecc) per 15 minuti a 180°. Togliete dal forno , eliminate i legumi e cuocete ancora per altri 5 minuti.
  19. Dopo questo tempo riprendete la base di frolla al cacao, aggiungete la farcia e posizionate la griglia superiore.
  20. Dopo questo tempo riprendete la base di frolla al cacao, aggiungete la farcia e posizionate la griglia superiore.
  21. Infornate in forno già caldo a 180° per 30 minuti circa.
  22. Infornate in forno già caldo a 180° per 30 minuti circa.
  23. Sfornate e fate raffreddare.
  24. Sfornate e fate raffreddare.
  25. Prima di servire potete spolverare la crostata con dello zucchero a velo.
  26. Prima di servire potete spolverare la crostata con dello zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *